madeinitaly

Cordonatrici a battuta – PIEGATRICI e INCOLLATRICI

Usufruendo di tutti i requisiti di una qualità di cordonatura/perforazione a battuta, ampiamente specificati nella pagina cordonatrici-perforatrici a battuta , quando si fanno lavori di qualità, con carta di alta grammatura (cataloghi o brochure per: auto, mobili, telefoni, computer ecc…) generalmente i fogli che compongono il libretto hanno schema con pieghe parallele e non a segnature.

Per ottenere qualità e precisione, questi fogli devono essere cordonati e piegati: generalmente la cordonatura è eseguita con macchine tipografiche o fustelle e la piegatura è realizzata manualmente.

La linea di macchine CORDOBA  della Petratto S.r.l., cordona e piega impeccabilmente tutti questi lavori anche con spessore fino a 600 gr.

A volte, i fogli interni hanno schemi di piega che generano inceppamenti nelle lavorazioni successive; esempio il foglio che è piegato a “z”: quando si accavalla sulla catena di trasporto, il lembo si apre e genera inceppamento.

Oppure

le copertine* sono di alta grammatura e hanno alette, oppure le alette sono corte e tendono ad aprirsi generando un inconveniente simile a quello precedente.

La linea di macchine  CORDOBA cordona piega e pone un piccolo tratto di colla su un bordo, in questo modo i lembi, rimangono chiusi durante l’accavallamento; questa linea di colla viene eliminata durante la fase di rifilatura.

La linea di macchine CORDOBA è stata progettata per effettuare anche la cordonatura a battuta in bianca e volta e lavorare molti tipi di carta e cartone con la fibra sia in lato corto che in lato lungo, ed in generale qualsiasi tipo di carta e cartoncino, anche plastificato,  verniciato o stampato in digitale.

*Tipica della rilegatura in brossura è la copertina con alette. Si differenzia dalla copertina con taglio vivo (significa che avrà la stessa dimensione del libro e verrà rifilata, in fase di finitura, assieme al blocco libro stesso) perché le alette, dette anche risvolti o bandelle, sono due strisce, la cui larghezza varia in genere da pochi centimetri (6-10) a quasi tutta la larghezza della copertina, che si ripiegano all’interno della copertina e nelle quali d’ abitudine si stampano una presentazione del libro, a volte la didascalia dell’illustrazione di copertina e una nota bio-bibliografica dell’ autore.

Cordoba3

Photobat

alt="cordonatrice-piegatrice-alta-velocità"
alt="macchina-fotolibri-foto-album"